Master triennale in counselling

 

Il metodo proposto da Mediare è peculiare: si fonda sul processo da mettere in atto per il supporto al cliente. Non ci concentriamo, quindi, su singoli modelli o approcci, ma li esploriamo nella loro completezza, nell’ottica di applicazione del processo. In questo modo, ti insegniamo a usare la tecnica più adeguata in base alle esigenze del cliente.

 

Sapere: nel corso del triennio approfondiamo temi relativi al singolo, alla coppia e al gruppo. Il filo conduttore di tutto sarà il processo e la sua attuazione nelle diverse fasi: l’accoglienza del cliente, la sua responsabilizzazione, la costruzione dell’autostima, fino al raggiungimento dell’obiettivo. Oltre questo, altri argomenti che esploriamo nel corso sono: la comunicazione implicita, le transazioni rivelatrici, la formazione della coppia come attuazione dei bisogni infantili, il tema relazionale centrale. Non manca spazio per la trattazione di empatia e assertività, tutte competenze indispensabili per un counsellor. Infine, ci dedichiamo anche agli aspetti più pratici della professione e alla deontologia.

 

Saper fare: tutto ciò che ti insegniamo, trova subito luogo di sperimentazione pratica. Alla fine delle lezioni teoriche, i docenti guidano e supervisionano le esercitazioni sull’argomento appena affrontato. Periodicamente facciamo dei test di valutazione, per monitorare l’apprendimento di ogni allievo.

 

Saper essere: nei nostri laboratori esperienziali puoi metterti in gioco in prima persona, sperimentandoti attraverso tecniche che aiuteranno la tua evoluzione personale e professionale.
Questi laboratori hanno per noi una valenza importantissima, perché puoi fare esperienza su di te di cosa significhi un percorso di counselling. Solo così puoi crescere e migliorare come persona e, di conseguenza, come professionista.
Il gruppo di allievi rappresenta un microcosmo, uno spaccato della società e delle relazioni che tutti noi abbiamo nella vita quotidiana. Lo scambio emotivo è costante: come allievo vieni agevolato nella sperimentazione di te, attraverso la condivisione con gli altri.

Anche per questo motivo il Master di Mediare può essere considerato un percorso di evoluzione, di crescita e maggiore consapevolezza: migliora così la qualità della vita e le relazioni affettive diventano più piacevoli e costruttive. Conoscere meglio i tuoi bisogni ti aiuta a soddisfarli.


In ultimo, ci preme specificare che il counsellor non è uno psicologo o uno psicoterapeuta. Il counsellor è un esperto nell’aiutare il cliente a individuare il proprio problema e metterlo nella condizione di saperlo risolvere non solo nella contingenza, ma anche in un futuro. Il counsellor di Mediare è esperto del processo e questo lo mette in grado di essere d’aiuto per qualunque tipo di problema
Gli strumenti del counselling, quindi, possono essere considerati utilissimi se applicati anche ad altre professioni. Perciò il corso è aperto anche a psicologi, dirigenti aziendali, insegnanti, professionisti del settore sanitario e sociale.
La professione di counsellor è svolta ai sensi della Legge 4/2013.
Il percorso triennale proposto, è idoneo all’iscrizione alle associazioni professionali di categoria.

 

Il calendario degli incontri prevede:

11 incontri ogni anno, con cadenza mensile, nel fine settimana.
Il sabato dalle 10 alle 19  e la domenica dalle 9 alle 18 (comprese le pause).
Il costo è di 180€ + IVA per ogni incontro.

A questi si aggiunge uno stage di 3 giorni a Luglio, prima della pausa estiva.
Il costo è di 250€ + IVA.

La domanda di iscrizione è da considerarsi annuale e da rinnovare negli anni successivi.

 

Per ulteriori informazioni o approfondimenti, puoi scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamarci al numero 06 37 21 136 da lunedì a venerdì, dalle 9,30 alle 13,00.

0
0
0
s2smodern
powered by social2s